Utilizziamo Cookies sulla nostra pagina web, per rendere la vostra visita più efficiente e per potervi offrire maggiore semplicità di utilizzo. Cliccate per favore su “accetta"! Potete trovare maggiori informazioni nella nostra Informativa.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dal 1° gennaio 2019 è attivo l'obbligo di fatturazione elettronica.

La Legge di Bilancio 2018 prevede l'introduzione dell'obbligo della fattura elettronica per tutti i possessori di partita IVA a partire dal 1° gennaio 2019.

Si tratta di un'autentica rivoluzione, dal momento che qualsiasi documento a valenza fiscale emesso è prodotto mediante fatturazione elettronica.

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture con un formato digitale chiamato XML (eXtensible Markup Language).

Già da giugno 2014 è obbligatorio per tutti i titolari di partita IVA che intrattengono rapporti commerciali con la PA (Pubblica Amministrazione).

 

Scopri la Soluzione Custom per la Fatturazione Elettronica!

In linea con la normativa e pensata per tutte le diverse realtà coinvolte: 
commercianti, aziende private ma anche professionisti e titolari di partita IVA.

 
 

Cosa cambia rispetto alla fattura tradizionale?

  • Il formato cartaceo o PDV viene sostituito dal formato digitale XML (eXtensible Markup Language);
  • le modalità di emissione, gestione, archiviazione, trasmissione e conservazione diventano telematiche;
  • assolvimento dell’imposta da bolla che diventa elettronico con il bollo virtuale;
  • la firma diviene firma digitale;
  • la data diventa digitale con la marcatura temporale.

L'articolo 21 del DPR n. 633/72 prevede che per ciascuna operazione imponibile debba essere emessa una fattura. L'emissione della fattura deve avvenire in duplice copia al momento dell'effettuazione dell'operazione, determinato ai sensi dell’art. 6 dello stesso decreto. Uno degli esemplari deve essere consegnato o spedito all'Agenzia delle Entrate tramite SDI (Sistema Di Interscambio) sistema per la gestione delle fatture elettroniche.

Tutte le imprese private in Italia, circa 3 milioni di titolari di partita IVA, sono obbligati a emettere verso tutti propri clienti fatture in formato elettronico, sia per le cessioni di beni e prestazioni di servizi business to business che per quelle nei confronti di consumatori finali (nel caso di espressa richiesta di emissione della fattura).

Nascondi Form Commento

1000 Caratteri rimanenti